Acta General a Villa Pamphili 2003-2013

 

Dal 2003 sino al 2013 il Parco di Villa Doria Pamphili ha ospitato una rappresentazione che nel 2001 e 2002  era partita al chiuso, salvo poi essere esportata nel famoso parco e  restare nel cuore di molti romani. Presto questo spettacolo tornerà a far parlare di sé.

 

Il nome "Acta General" è stato preso a prestito da un documentario che il cineasta sudamericano Miguel Littin girò sul Cile degli anni dittatoriali . Si trattava dell'elenco delle cose proibite...

 

Non facevamo nulla di proibito, o quasi, però facevamo giocare grandi e piccoli con noi...per un tempo che decidevano loro e che poteva essere anche molto esteso. I nostri personaggi andavano a spasso nei giardini del Teatro e venivano a contatto con i visitatori, andando loro incontro e semplicemente recitando i loro monologhi. Ma, terminata l'esibizione, illo personaggio restava tale e doveva rispondere alle domande di qualunque spettatore da ...personaggio...

Questo era il gioco...questo il motivo per il quale ogni Giugno eravamo attesi con il nostro Corteo di Maschere.

 

Acta General tornerà a far sorridere e sognare il suo pubblico appena ci saranno i numeri per farlo, e questo non dovrebbe essere difficile, dato che alcuni nostri allievi hanno continuato ad esibirsi anche molti anni dopo il loro diploma...

 

Le foto che seguono possono dare una vaga idea di che festa fosse ACTA GENERAL

 

A presto!! 

Fotogallery 2010/2012

Una Recensione del 2010

 

Vladimiro ed Estragone a Villa Pamphili insieme a tanti altri protagonisti di Acta General


ROMA - Nonostante la stanchezza inizi a farsi sentire, ho davvero troppa voglia di parlarne. Perché trovo piuttosto singolare incontrare in mezzo allo splendido verde di Villa Pamphili personaggi come Vladimiro ed Estragone di 'Aspettando Godot' di Beckett, o Nina de 'Il Gabbiano' di Checov, o 'La signorina snob' di Franca Valeri, oPuck da 'Sogno di una notte di mezza estate' di Shakespeare, o 'La topastra' di Stefanno Benni e tanti altri, 15 in totale. Si tratta della decima edizione di 'Acta Generaldi Massimiliano Milesi, che solo ieri ho scoperto e che mi ero ripromessa di seguire, in tuta da jogging. E' stato bello vedere come a vincere, cosa che questa mattina mi ha fatto capire il regista, sia l'effetto sorpresa. Il fatto dicorrere, passeggiare, portare i propri figli al parco e imbattersi inconsapevolmente nella magia del teatro. Vedere questi giovani attori che fanno parte della scuola Permis de Conduire guardarti negli occhi declamando i versi che gli sono stati assegnati è stato emozionante, come lo è stato vedere i volti e gli sguardi di bambine e bambini incantati ad ascoltarli. Assolutamente da seguire nella prossima edizione, se si viene a sapere quando ricapita...

Ecco il link per saperne di più sulla scuola di teatro e per aggiornarsi su quando 'Acta General' tornerà a Villa Pamphili:http://www.corsiditeatro.com/